Si è conclusa la prima giornata dei Campionati Italiani Allievi indoor in corso di svolgimento ad Ancona, assegnati i primi nove titoli

Campionati Italiani Allievi indoor in corso (sabato 11 e domenica 12 febbraio) al Palaindoor di Ancona hanno assegnato i primi 9 titoli. Oggi, con con 6.84, Lorenzo Paissan doppia il suo titolo tricolore al coperto e arriva ad un solo centesimo dalla MPN sui 60 metri, molto datata (6.83 di Michele Lazazzera, risalente al 1985), dopo aver corso già 6.86 in batteria e 6.87 in semifinale.

Ancora una prestazione di vertice dalla pedana dell’asta: Ivan De Angelis, romano classe 2001, sale a 4.80 e poi rinuncia a provare la quota del record di categoria, dieci centimetri più in alto. Ancora dalle pedane gli altri risultati migliori della giornata: nel lungo 7.30 del friulano di Gemona Davide Rossi, davanti al campano Alessandro Marasco (7.22), mentre al femminile incrementa il PB (5.92) la campionessa in carica del triplo Camilla Vigato. Nei 60 femminili vince Eleonora Alberti (7.72, ma 7.70 in semifinale), davanti alla rivelazione romana Chiara Gala (7.75). Nei 5.000 di marcia allievi, Davide Finocchietti diventa il miglior sedicenne di sempre sui 5000m (21:45.98, settimo in graduatoria allievi). E anche Riccardo Orsoni, 21:56.80, entra tra i primi dieci al coperto.