Mayweather-McGregor, il dream match che mette sul ring boxe e UFC starebbe per diventare realtà: manca solo la firma, ecco le ultime news

Conor McGregor (3)Mayweather-McGregor, c’è l’accordo! – La notizia rimbalza a velocità estrema nelle ultime ore da oltremanica. Floyd Mayweather e Conor McGregor avrebbero trovato l’accordo per il tanto didscusso match che li vedrebbe di fronte, sul ring, con le regole della boxe. A riportare la notizia è stato il ‘Sun‘ che comunque precisa che nessun contratto sarebbe ancora stato firmato, in quanto per ora ci sarebbe solo un accordo sulla parola fra i due. Il contratto potrebbe essere messo nero su bianco il 17 febbraio, quando McGregor volerà a Las Vegas per dare conto alla commissione atletica del Nevada circa i fatti accaduti nel corso della conferenza stampa precedente al match contro Nate Diaz: l’irlandese, secondo i rumors, potrebbe incontrarsi con il pugile americano e finalizzare l’accordo.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Mayweather-McGregor, c’è l’accordo! – Secondo la fonte, rimasta anonima, la situazione sarebbe più o meno la seguente: “Conor McGregor e Floyd Mayweather hanno raggiunto un accordo per combattere. Il contratto non è ancora stato firmato per via degli interessi di terze parti, ma tutti i dettagli tra i due atleti sono stati finalizzati. L’incontro potrebbe essere annunciato già entro due settimane“. Resta solo da convincere Dana White e la UFC, o per meglio dire, trovare il giusto modo di far fruttare l’evento.