Amara sorpresa per Bonucci: il difensore della Juventus senza posto in tribuna. Seguirà la partita in piedi

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, amarezza Bonucci – Una serata a livello personale proprio da dimenticare. Perché il volto triste e amareggiato in casa Juventus è quello di Leonardo Bonucci. La Juventus vince per 2-0 sul Porto in trasferta e mette in cassaforte la qualificazione ai quarti di finale di Champions League, ma Bonucci non è in campo e nemmeno in panchina. Il difensore spedito in tribuna per motivi disciplinari, questa la decisione di Allegri.

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, amarezza Bonucci – Ma la serata da dimenticare per Bonucci è appena cominciata. Perché al momento di accomodarsi in tribuna arriva l’amara sorpresa: nessun seggiolino libero e allora la reazione, amara quanto rabbiosa. Via una bandiera del Porto da uno sgabello e occhi puntati sul campo. Ma la ‘postazione di fortuna’ è scomoda e allora Bonucci decide di guardare in pieni in piedi. A rendere meno amara la serata è arrivato il netto successo della Juventus. Per il resto giornata da dimenticare per Bonucci…