LaPresse/Daniele Badolato

La Juventus multa Bonucci dopo la lite con Allegri: un provvedimento soft, quasi dovuto. Che rischia di delegittimare l’allenatore

LaPresse/Marco Alpozzi
LaPresse/Marco Alpozzi

Bonucci-Allegri, la posizione della Juventus – Una lite accesa, nei toni e nei gesti. Perché forse ancora più che il labiale (che non lascia spazio a interpretazioni) con tanto di insulti, la cosa più brutta del triste teatrino andato in scena allo Juventus Stadium tra Bonucci e Allegri è la corsa rabbiosa del difensore bianconero nel raggiungere gli spogliatoi per cercare il confronto con l’allenatore. Un siparietto non da Juventus.

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

Bonucci-Allegri, la posizione della Juventus – Ma la (mancata a questo punto) presa di posizione della società è forse ancora più clamorosa: come riporta TuttoSport infatti, la Juventus ha deciso di chiudere il caso con una multa a Bonucci. Un gesto quasi ‘dovuto’ ma che rischia di alimentare ancora di più il caso: perché con una sanzione così soft la Juventus sembra proprio essersi schierata dalla parte del difensore. Delegittimando, di fatto, Max Allegri agli occhi dello spogliatoio. Un rischio sicuramente calcolato, ma davvero molto alto.