Bellissima nel suo vestito Valentino, Bebe Vio è l’unica italiana tra le nomination dei Laureus Awards

Bebe Vio ai Laureus Awards, “tutti in scarpe da ginnastica? No problem, io ho le protesi da corsa” – Bebe Vio è presente questa sera per un evento davvero eccezionale. La bella atleta paralimpica in uno speciale vestito rosso cucito proprio per lei da Valentino è alla 18esima edizione dei Laureus Awards. Presentata da Hugh Grant a Monaco la cerimonia rappresenta uno dei più importanti momenti celebrativi legati allo sport, oltre che alla solidarietà. Non solo Bebe Vio all’evento, anche ospiti celebri come Gullit, Luis Figo, Michael Phelps sono presenti, tutti rigorosamente in scarpe da ginnastica. Il dress code dei Laureus Awards infatti prevede che sotto gli abiti da cerimonia siano presenti le scarpe con cui gli atleti si allenano tutti i giorni.

Bebe Vio ai Laureus Awards, “tutti in scarpe da ginnastica? No problem, io ho le protesi da corsa”- La bella Bebe Vio ha indossato anche lei le scarpe da ginnastica che usa quando si allena, o meglio le “protesi da ginnastica”. La schermitrice infatti non possedendo nè gli arti superiori che quelli inferiori, ha optato per una scelta ginnica adatta al suo corpo. Intervistata da Sky, è l’unica italiana tra le nomination ai premi che verrano consegnati questa sera, ha poi ammesso: “io sono super gasata, è troppo bello essere qui, sono contentissima. Sono un po’ un casino queste gambe – ha poi spiegato riferendosi alle protesi da corsa – gli voglio bene ma finchè ci corri e tutto bene ma poi non tanto”.Sono quella che andrà a rompere le palle a tutti “ti fai un selfie con me?”, – ha ironizzato Bebe – anche se non vincerò di sicuro ho visto la lista degli altri e hanno tutti 4/5 medaglie a testa”. “Il vestito è di Valentino  – ha poi concluso la schermitrice  – mi ha aggiunto anche uno spadino”.