LaPresse/PG

Basta un solo punto a Reggio Emilia per superare in trasferta Venezia: decisivi i 2 punti in più del primo tempo per la squadra emiliana

Venezia-Reggio Emilia 73-74 – Nel posticipo serale della 19ª giornata di Serie A, crolla sorpresa Venezia che non mantiene il passo di Milano e Avellino vincitrici rispettivamente contro Brescia e Pesaro. La formazione veneta crolla fra le mura amiche contro l’ottima Reggio Emilia trascinata da Reynolds con 21 punti e Della Valle con 15. Non bastano ai padroni di casa i 20 punti Haynes e i 18 di McGee, che ha pagato i due punti di svantaggio del primo tempo, chiuso (35-37), pesantissimi nell’economia del 73-74 finale, dopo un secondo tempo chiuso in vantaggio ma di un solo punto (38-37).