(Ezio Ratti-FIBS)

Tutto pronto per il raduno di Mesa per la Nazionale italiana maschile di baseball in vista del World Baseball Classic

Sono 24 i giocatori che da sabato 25 febbraio sono convocati a Mesa, Arizona, presso Phoenix, agli ordini del Commissario Tecnico Marco Mazzieri e dello staff completo della Nazionale Italiana per finalizzare la preparazione in vista del World Baseball Classic 2017.

Di questi, alcuni fanno già parte del roster ufficiale per la competizione iridata: i lanciatori Tiago Da Silva, Mike DeMark, Nick Fanti, Frailyn Florian, Sam Gaviglio, Alessandro Maestri, Anthony Morris, Junior Oberto, Jordan Romano e Carlos Teran; gli interni Alex Liddi e Alessandro Vaglio, gli esterni Mario Chiarini e Sebastiano Poma; il ricevitore Marco Sabbatani.

Altri, invece, fanno parte di una rosa allargata di azzurri che completano il gruppo per l’allenamento e restano a disposizione per eventuali sostituzioni: i lanciatori Filippo Crepaldi, Frank DeJiulio, l’utility Nick Morreale, gli interni Erik Epifano, Mattia Mercuri e Leonardo Seminati, gli esterni Paolino Ambrosino e Stefano Desimoni; il ricevitore Giulio Monello.

A questi, si aggiungeranno via via gli altri giocatori sotto contratto per le franchigie statunitensi, fino al 5 marzo, giorno in cui i major leaguer si uniranno al gruppo azzurro, provenienti dagli spring training delle rispettive formazioni MLB.

Mazzieri sarà coadiuvato dai coach Salvatore Butera, Frank Catalanotto, Salvatore Fasano, Gilberto Gerali, Nick Punto e Brian Sweeney, dagli assistenti Dennis Cook e Augusto Medina, dal mental coach Rafael Colon, dal preparatore atletico Gianni Natale, dal fisioterapista Massimo Baldi e dal medico Guido Squarcia.