LaPresse/Xinhua

Max Allegri si è ripreso la Juventus, Marko Pjaca dopo il gol al Porto conferma: “il boss è lui, io devo fare quello che mi chiede”

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

Juventus-Pjaca, comanda Allegri – Una presa di posizione netta, decisione forte: Bonucci in tribuna per mandare un messaggio chiaro al gruppo Juventus. E riprendersi il ruolo di leader nello spogliatoio bianconero. A Vinovo comanda Max Allegri.Lui è il boss, quindi io devo fare quello che mi chiede. Io ci provo ogni giorno e voglio che lui sia contento di me e che anche i miei compagni e i tifosi lo siano. Cosa mi chiede? Ho cambiato paese, campionato, sono arrivato in un grande club, naturalmente serve tempo per adattarsi. Credo che lui intenda questo quando dice che mi devo svegliare. Io sto crescendo, sto imparando molto, mi sto allenando forte e penso di poter migliorare tanto”, parola di Marko Pjaca.

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

Juventus-Pjaca, comanda Allegri – Il talento croato della Juventus, in gol per la prima volta contro il Porto con la maglia bianconera, parla così alla Gazzetta dello Sport: “se mi aspettavo di giocare di più? Questa è una domanda per Allegri, io lavoro e spero di giocare il più possibile in futuro. In cosa devo migliorare? Sono giovane, ci sono molte cose in cui posso migliorare. Sto imparando da grandi giocatori. Forse posso crescere nella fase difensiva. Champions? Penso fosse la notte perfetta per il mio primo gol”, firmato Marko Pjaca.