LaPresse/Reuters

Carlo Ancelotti analizza la corsa alla Champions League e inserisce anche la Juventus tra le favorite. Poi uno smacco al Barcellona…

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

A tutto Ancelotti –Chi vince la Champions. Questa competizione possono vincerla sette squadre: Real, Bayern, Barcellona, Juve, Atletico Madrid, PSG e City. E’ aumentato molto l’equilibrio tra le grandi squadre in questa stagione. Non c’è una favorita-favorita. E’ cresciuta la Juventus, non è sceso il PSG, in più c’è il City che ha un allenatore che conosce bene questa Coppa”, parola di Carlo Ancelotti. Uno che di Champions se ne intende eccome.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

A tutto Ancelotti – Intervistato dal Corriere dello Sport, Ancelotti affronta diversi temi, compreso uno destinato a far discutere: “chi preferisco tra Barcellona e Real Madrid? Mah, il Barcellona ha perso un po’ del suo possesso palla. E’ diventato un po’ come il Real Madrid, magari non così verticale, ma ora gioca meno in orizzontale rispetto al passato”. Uno ‘smacco’ al popolo blaugrana, che ha sempre evidenziato con orgoglio la diversità dal Real Madrid. Ma adesso non più, almeno per Carlo Ancelotti. La stoccata (per lui ex Real) è servita…