• LaPresse
    LaPresse
  • LaPresse
    LaPresse
  • LaPresse
    LaPresse
  • LaPresse/Spada
    LaPresse/Spada
  • LaPresse/CLaudio Bernardi
    LaPresse/CLaudio Bernardi
  • ALESSANDRO FALZONE
    ALESSANDRO FALZONE
  • LaPresse Torino/Archivio storico
    LaPresse Torino/Archivio storico
  • LaPresse Torino/Archivio storico
    LaPresse Torino/Archivio storico
  • LaPresse Torino/Archivio storico
    LaPresse Torino/Archivio storico
  • LaPresse Torino/Lussoso
    LaPresse Torino/Lussoso
  • LaPresse Torino/Archivio storico
    LaPresse Torino/Archivio storico
  • LaPresse Torino/Archivio storico
    LaPresse Torino/Archivio storico
  • LaPresse Torino/Bucco
    LaPresse Torino/Bucco
  • LaPresse Torino/Minozzi
    LaPresse Torino/Minozzi
  • LaPresse Torino/Archivio storico
    LaPresse Torino/Archivio storico
  • LaPresse Torino/Archivio storico
    LaPresse Torino/Archivio storico
  • LaPresse Torino/Archivio storico
    LaPresse Torino/Archivio storico
  • Archivio storico LaPresse
    Archivio storico LaPresse
  • Archivio storico LaPresse
    Archivio storico LaPresse
  • Archivio storico LaPresse
    Archivio storico LaPresse
  • Archivio storico LaPresse
    Archivio storico LaPresse
  • Archivio storico LaPresse
    Archivio storico LaPresse
  • LaPresse Torino/Archivio storico
    LaPresse Torino/Archivio storico
/

Roberto Baggio spegne 50 candeline e il mondo del calcio si inchina e manda i suoi auguri al Divin Codino

Roberto Baggio è stato tra i giocatori più forti di tutti i tempi e in Italia ha militato nelle squadre più importanti segnando ovunque gol a valanga. Ecco le foto più belle della carriera di uno dei numeri 10 più importanti nella storia del calcio.