LaPresse/Spada

Buon compleanno Icardi, bomber del calcio e “traditore” per definizione: i primi 24 anni di Maurito

24 anni di Icardi e polemiche – Una vita che potrebbe sembrare di essere stata vissuta molto di più che soli 24 anni ed invece Mauro Icardi tra gol e polemiche ha “solo” vissuto circa 8760 giorni della sua vita. L’infanzia in Argentina, le giovanili al Barcellona e l’approdo in Italia. L’amico Maxi Lopez che l’ha accolto in casa sua e che però Mauro ha tradito portandogli via la moglie. Gli anni belli con la Sampdoria e poi il passaggio all’Inter di cui ora è capitano.

24 anni di Icardi e polemiche – Mauro Icardi sempre in mezzo alle polemiche, con quei tatuaggi che simboleggiano momenti di vita e d’amore per Dio. C’è stato un momento in cui l’argentino è stato fuori alle diatribe ed al caos? Le liti con Maradona che l’ha definito un traditore, le litigate con Wanda Nara (sua agente) per gli scatti hot postati, le auto di lusso sfavillanti ed un po’ “tamarre” (diciamocelo) e quel libro che ha suscitato più polemiche che introiti, più guai che gioie. Un periodo nero per Maurito all’Inter che l’ha portato a scriverne di ogni per la tifoseria nerazzurra e che quest’ultima di certo non ha poi così facilmente dimenticato. Insomma 24 anni sì, ma 124 di polemiche per Mauro Icardi che oggi festeggia il suo compleanno tra le fila dell’Inter che affronterà il Bologna nell’anticipo della domenica. Auguri Icardi!