LaPresse/PA

Witsel ha comunicato alla Juventus di aver accettato l’offerta della Cina: bianconeri infuriati, spunta un retroscena con protagonisti Marotta e Paratici

LaPresse/PA
LaPresse/PA

Witsel-Juventus, rabbia bianconera – “No, grazie”, ma questa volta niente sorrisi. Anzi. Nervi tesi e delusione cocente:  Axel Witsel, infatti, ormai ha comunicato ufficialmente alla Juventus di aver accettato la mega offerta dalla Cina. 18 milioni di euro l’anno per quattro stagioni, per un totale di 72 milioni di euro. Cifre fuori mercato che adesso mettono nei guai la Juventus, che di fatto aveva raggiunto l’intesa totale con il belga già dallo scorso giugno.

LaPresse-EFE
LaPresse-EFE

Witsel-Juventus, rabbia bianconeraUn cambio di idea repentino quello di Witsel che ha fatto infuriare Marotta e Paratici che, retroscena di queste ultime ore, hanno chiamato l’entourage del giocatore comunicando tutto il proprio disappunto. Un matrimonio già scritto prima a giugno e adesso a gennaio che mai si è celebrato: Witsel dice sì alla Cina. E fa infuriare i bianconeri.