CEV Volleyball Champions League: la Liu Jo Nordmeccanica Modena rimonta due volte e batte 3-2 l’Imoco Volley Conegliano. Bianconere in testa alla Pool A

Dopo la Pomì Casalmaggiore, la Liu Jo Nordmeccanica Modena miete un’altra vittima illustre nel suo recente cammino, sconfiggendo per 3-2 l’Imoco Volley Conegliano nella seconda giornata della fase a gironi della CEV Volleyball Champions League. Le bianconere di Marco Gaspari recuperano per due volte un set di svantaggio e festeggiano al tie-break, bissando il successo di dicembre contro il Chemik Police e salendo quindi in vetta solitaria alla Pool A, proprio davanti alle pantere di Davide Mazzanti, la cui serie positiva tra Italia ed Europa si interrompe dopo dieci affermazioni consecutive.

Coach Gaspari conferma il sestetto delle ultime due uscite di Coppa Italia: la coppia di posti quattro formata da Marcon e Bosetti, con Ferretti al palleggio, Brakocevic opposta, Heyrman e Belien al centro, Leonardi libero. Dall’altra parte Skorupa completa la diagonale principale con Ortolani, Cella e Bricio sono le bande, Folie e De Kruijf i centrali con De Gennaro libero.