Che strategia quella di Cody Garbrandt: lo sfidante ha prima fatto innvervosire il campione Cruz con la break dance, per poi strappargli il titolo a suon di pugni

UFC 207 ha regalato grandi sorprese e match da urlo. Dal successo di Amanda Nunes su Ronda Rousey, alla sconfitta ai punti del nostro Marvin Vettori, fino ad arrivare ad uno dei match più ‘strani’ della serata: Dominic Cruz contro Cody Garbrandt per il titolo dei pesi gallo. Perchè ‘strano’? Per la tattica messa in atto dallo sfidante Cody Garbrandt che ha letteralmente fatto ammattire il campione, schivando la quasi totalità dei suoi colpi, e accompagnado ogni movimento con un sinuoso quando beffardo passo di break dance. Il risultato? Cruz si è lanciato spesso a testa bassa nel tentativo di colpirlo e i contrattacchi pesanti di Cody Garbrandt hanno fatto la differenza: lo sfidante è uscito dall’ottagono con il titolo alla vita, Cruz invece con un gran mal di testa!

UFC 207 – Ronda Rousey ancora ko, fallito l’assalto al titolo: Amanda Nunes la distrugge a suon di pugni! [VIDEO]

UFC – Il cuore non basta a Marvin Vettori: Antonio Carlos Jr trionfa, ma solo ai punti