LaPresse/Alfredo Falcone

Domani il tanto atteso esordio di Roger Federe nella Hopman Cup: vittorie per Stati Uniti e Spagna nella prima giornata

Successi di Stati Uniti e Spagna nella prima giornata della 29a edizione della Hopman Cup, tradizionale esibizione mista per nazioni organizzata dall’ITF, in programma fino al 7 gennaio sul veloce indoor della “Perth Arena“.

Il team a stelle e strisce formato da Coco Vandeweghe e Jack Sock si è imposto per 3-0 sulla Repubblica Ceca di Lucie Hradecka (chiamata in extremis a sostituire la sfortunata Petra Kvitova, ndr) e Adam Pavlasek, mentre gli iberici hanno di Feliciano Lopez e Lara Arruabarrena hanno battuto 2-1 i padroni di casa dell’Australia di Nick Kyrgios e Daria Gavrilova (decisivo il punto del doppio, ndr).

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Roger Federer è il protagonista più atteso del torneo. Il 35enne fuoriclasse di Basilea, assente dai campi di gioco dallo scorso luglio (la semifinale di Wimbledon persa in 5 set contro Milos Raonic l’ultimo match ufficiale giocato) farà coppia con la giovane stella Belinda Bencic. Per “King Roger” si tratta di un ritorno alla Hopman Cup dopo ben 16 anni: nel 2001 vinse il trofeo in coppia con Martina Hingis. L’Australia è il team campione in carica: nella scorsa edizione Daria Gavrilova e Nick Kyrgios – in gara anche quest’anno – firmarono il successo aussie (a 17 anni dalla prima volta) superando in finale l’Ucraina di Elina Svitolina ed Alexander Dolgopolov, assente in questa edizione. La nazione piu’ vincente in Hopman Cup sono gli Stati Uniti con 7 trofei, l’ultimo dei quali conquistato nel 2011, davanti alla Spagna con 4 titoli. (ITALPRESS)