Tennis-Hobart International: Sara Errani dà forfait, la Schiavone battuta dalla n° 325 Fett

Francesca Schiavone e Sara Errani escono di scena già al primo turno dell’Hobart International, la prima per sconfitta la seconda per un problema muscolare

Finisce al primo turno l’avventura di Francesca Schiavone all'”Hobart International“, torneo Wta dotato di un montepremi di 250mila dollari in corso sui campi in cemento della città neozelandese, ultimo appuntamento per rifinire la preparazione in vista degli Australian Open.

LaPresse/Alfredo Falcone
LaPresse/Alfredo Falcone

La tennista milanese, adesso al 102° posto del ranking Wta, cede sorprendentemente alla 20enne croata Jana Fett, più indietro di lei in classifica di ben 223 posizioni e proveniente dalle qualificazioni. La giovane tennista si è imposta con il punteggio di 6-3 6-2, in un’ora e 17 minuti di una partita mai in discussione. Non scende nemmeno in campo l’altra azzurra in tabellone, Sara Errani, diventata decima testa di serie dopo le rinunce a tabellone già compilato sia di Alizé Cornet che di Alison Riske. La 29enne romagnola, che ha rinunciato a scendere in campo per un problema alla coscia sinistra, avrebbe dovuto affrontare la giapponese Risa Osaki, numero 100 Wta.