De Fabiani
LaPresse/REUTERS

Le sensazioni di Francesco De Fabiani dopo la penultima prova del Tour de Ski

Francesco De Fabiani ha creduto fino in fondo di agguantare il primo podio dell’anno nella 15 km maschile a tecnica classica di Lago di Tesero, penultima prova del Tour de Ski. Il valdostano dell’Esercito ha resistito tenacemente al forcing imposto da norvegesi e russi sull’impegnativo tracciato fiemmese e alla fine ha chiuso con un positivo quarto posto. “Sono rimasto staccato di qualche metro sull’ultima salita e mi è costato il podio – racconta alla fine Francesco –. Comunque sono soddisfatto, per la prima volta in stagione sono riuscito a fare due gare di alto livello consecutivo, spero di avere finalmente infilato la strada giusta. Sul Cermis sarà durissima, sono rientrato nella top ten del Tour e vorrei rimanerci, se possibile ripetere il nono posto finale dell’anno scorso. Manca ancora più di un mese ai Mondiali, il bello sta per arrivare“.