LaPresse/Reuters

Dopo la prima manche dello slalom di Zagabria, è Veronika Zuzulova a prendersi il comando sfruttando la clamorosa eliminazione della Shiffrin

Prima manche che fa selezione fra le migliori del ranking, quella dello slalom di Zagabria. Fuori Shiffrin, Holdener e Loeseth, in testa ci va la slovacca Veronika Velez Zuzulova con il tempo di 1’00″40, 39 centesimi meglio di Bernadette Schild e 41 meglio di Sarka Strachova.

LaPresse/Marco Alpozzi
LaPresse/Marco Alpozzi

In quarta posizione c’è l’altra slovacca Petra Vlhova a 48 centesimi. Quindi Hansdotter e Gagnon e poi la prima delle azzurre, Chiara Costazza, settima con 92 centesimi di ritardo dalla leader e a meno di mezzo secondo dal podio. Quattordicesima è Irene Curtoni, fresca campionessa italiana della specialità, che accusa un ritardo di 1″44. Fuori sia Sofia Goggia che Manuela Moelgg che Marta Bassino, tutte all’attacco ma vittime di errori lungo il percorso della prima frazione.