LaPresse/Enrico Locci

Rudi Garcia mostra sul proprio smartphone all’arbitro il presunto torto subito dalla sua squadra: dopo il violino, un’altra protesta destinata a fare il giro del mondo

LaPresse/Roberto Bregani
LaPresse/Roberto Bregani

Rudi Garcia, lo smartphone dopo il violino – Ricordate il famoso violino ‘suonato’ da Rudi Garcia ai tempi in cui il francese allenava la Roma? Un gesto di protesta contro gli arbitri, rei di aver favorito la Juventus, che fece il giro del mondo. Ma il repertorio di Rudi Garcia, oggi allenatore del Marsiglia, si è arricchito di un’altra perla: durante la sfida persa contro il Monaco, il francese infatti ha protesto contro l’arbitro mostrando sullo smartphone il presunto torto arbitrale (gol in fuorigioco) subito dalla sua squadra. L’evoluzione tecnologica del violino, per Rudi Garcia altra protesta destinata a fare il giro del mondo.