LaPresse/Alfredo Falcone

Intervistato prima di Udinese-Roma, Mauro Baldissoni ha sottolineato come i giallorossi non vogliano privarsi di Manolas

Manolas è fortissimo e per questo è oggetto di attenzione da parte di altre società. Nessuno ci ha chiesto informazioni su Manolas e noi non vogliamo liberarci di lui ma poi conterà la volontà del giocatore e dipenderà anche da fattori economici: siamo discutendo con lui del rinnovo di contratto ma in questo momento però non c’è niente che riguardi il giocatore“.

totti_sw__120_64319A dirlo, ai microfoni di Premium Sport, il direttore generale della Roma Mauro Baldissoni: “quanto serve un nuovo innesto a questa squadra? Serve se è un rinforzo, se ci sono possibilità per rinforzare la squadra le coglieremo come abbiamo sempre fatto – replica il dirigente giallorosso a pochi minuti dal via del match di Udine – deve essere un giocatore che ci dia qualcosa in più, sapendo però che essere protagonisti in una Roma così forte non è facile. Deve essere un giocatore funzionale alla nostra squadra“. Quanto ai possibili rinnovi di Totti e De Rossi, Baldissoni sottolinea che “con loro il dialogo è più semplice, sono giocatori diversi, rappresentano la storia della Roma. Con Francesco dipenderà da come si sentirà ma non abbiamo organizzato incontri urgenti con lui. Con Daniele ci vedremo a breve. Nessun soldo sotto il materasso? Assolutamente no e il mister lo sa bene. La proprietà ha immesso circa 180 milioni anche quest’anno per la gestione ordinaria della squadra“. (ITALPRESS)