Qualcomm Technologies ha annunciato l’integrazione dei propri chipset nella nuova generazione di veicoli del Gruppo Volkswagen

In occasione del CES attualmente in corso a Las Vegas, Qualcomm Incorporated ha il piacere di condividere un breve riepilogo delle novità in ambito automotive annunciate durante la fiera di quest’anno. Qui di seguito potrai trovare una sintesi degli annunci, mentre ti inviamo in allegato i comunicati stampa integrali in versione inglese.

Le soluzioni automotive all’avanguardia di Qualcomm supportano una nuova generazione di funzionalità di infotainment per i veicoli Volkswagen

Qualcomm Technologies 2Qualcomm Technologies ha annunciato l’integrazione dei propri chipset nella nuova generazione di veicoli di Volkswagen AG. Questi chipset comprendono il processore Qualcomm Snapdragon 820A per sistemi di infotainment avanzati e i modem Snapdragon X12 e X5 LTE, studiati per le auto connesse e i sistemi telematici. Da sempre impegnata ad offrire esperienze utente ricche e funzionalità di sicurezza avanzate per le automobili, Qualcomm sta lavorando insieme a Volkswagen AG e altri produttori per sviluppare e produrre uno dei sistemi telematici e di infotainment più performanti del settore automobilistico.
Le automobili di Volkswagen AG supportate dal processore Snapdragon 820A dovrebbero essere disponibili nel 2019, mentre quelle con i modem Snapdragon X12 e X5 LTE nel 2018.

Qualcomm annuncia LTE di classe Gigabit per la nuova generazione di veicoli connessi

Qualcomm TechnologiesQualcomm Technologies ha presentato una nuova variante della sua connected car reference platform che utilizza il modem flagship di classe Gigabit Qualcomm Snapdragon X16 LTE per aiutare i produttori automobilistici a offrire connettività affidabile ad alta velocità e qualità per servizi telematici e per i veicoli connessi avanzati, supportando picchi di velocità di download fino a 1 Gbps. Facendo leva sulla leadership dell’azienda nell’offerta di modem 3G/4G LTE per il mondo automotive, la reference platform è studiata per consentire ai produttori automobilistici di integrare in maniera semplice e veloce un’ampia gamma di tecnologie wireless e di rete necessarie per lo sviluppo delle attuali autovetture, tra cui Wi-Fi, Bluetooth, Bluetooth Low Energy e Global Navigation Satellite System (GNSS), insieme al supporto opzionale per DSRC e Cellular-V2X.