LaPresse/Marco Alpozzi

Indizio bianconero per N’Zonzi, ma in casa Juventus il vero problema sembra essere legato alla volontà Real di Paulo Dybala

LaPresse/Daniele Badolato
LaPresse/Daniele Badolato

Da N’Zonzi a Dybala, il punto Juventus –  L’addio a Witsel ancora brucia, ma la Juventus non molla e cerca altri rinforzi a centrocampo dopo Rincon: il primo della lista è N’Zonzi, 28enne mediano francese del Siviglia, che avrebbe declinato la proposta di rinnovo arrivata dal club andaluso che prevedeva sì un raddoppio dell’ingaggio fino a 2,5 milioni di euro netti a stagione ma anche un innalzamento della clausola rescissoria da 30 a 50 milioni. N’Zonzi vuole cambiare aria e la Juventus potrebbe essere la soluzione più probabile già a gennaio e in piu’ i 30 milioni della clausola non sarebbero un problema per i bianconeri, disposti a sacrificare anche Lemina per fare cassa.

LaPresse/Marco Alpozzi
LaPresse/Marco Alpozzi

Da N’Zonzi a Dybala, il punto Juventus –  Potrebbe andare via Evra, richiesto dal Valencia al pari di Zaza (di ritorno dal West Ham), mentre a giugno l’ipotesi Real Madrid per Dybala rischia di diventare l’amara realta’. In Spagna giurano che l’ex Palermo avrebbe già declinato l’offerta del Barcellona in attesa dell’accordo con la Casa blanca. Triulzi, agente di Dybala, sarebbe stato convocato d’urgenza per la prossima settimana ed è probabile che la dirigenza bianconera metta sul piatto 7 milioni di euro a stagione per convincere l’argentino a rimanere. (ITALPRESS)