‘Benny the Bull’, la mascotte dei Chicago Bulls, si è reso protagonista di una tripla fantastica ieri notte: sono finalmente problemi dei Bulls con i tiri dalla distanza?

Fin da inizio stagione, visto il nuovo quintetto dei Bulls, orfano di Derrick Rose, il tiro da 3 punti sembrava dover essere il problema principale. Non che con Rose fioccassero le triple, ma Rondo e Wade non sono esattamente due cecchini, Butler ieri contro Charlotte ha fatto 52 punti dei quali solo 3 da fuori e Nikola Mirotic sembra essere l’unica scelta valida per variare l’attacco dentro l’area. Da ieri però un nuovo tiratore si è aggiunto alla lista, Benny The Bull, la mascotte della squadra che addirittura ha infilato una tripla di spalle, dando una ‘lezione’ a 3/4 dei Bulls! Ecco il video:

Ok, @bennythebull! The shot or the dance moves??

Un video pubblicato da NBA (@nba) in data: