Nautica: svelati nuovi dettagli per i lavori del nuovo yacht K40 My Kanga [FOTO]

/
SportFair

Floating Life e CCN rivelano nuovi dettagli sull avanzamento lavori dello yacht K40 MY Kanga

K40 MY Kanga (6)Floating Life e CCN-Cerri Cantieri Navali sono lieti di comunicare, a poco meno di un anno dall’assegnazione del progetto K40 M/Y Kanga, nuovi dettagli sull’avanzamento dei lavori. K40 M/Y Kanga – capostipite della Series K – é una navetta della categoria “light ice class”, commissionata a Floating Life nell’ottobre 2015 da un armatore Americano con il desiderio di affrontare anche lunghe navigazioni polari. Prima di due progetti attualmente in progress –– M/Y Kanga é uno yacht con una lunghezza fuori tutto di quasi 41m, per una larghezza massima di 9,4m, estremamente affidabile, dalla facile gestione, con uno scafo in acciaio, rinforzato per la classe “Light Ice” ed una sovrastruttura in alluminio, il tutto sviluppato su quattro ponti senza superare i 500 GT.

K40 MY Kanga (9)Dal Gennaio 2016, data di inizio lavori, la timeline ha seguito un andamento ottimale, rispettando tutti gli step previsti. Ad oggi, Gennaio 2017, lo scafo è stato interamente ottimizzato ed è iniziata la compartimentazione interna del lower deck. La sovrastruttura (main deck) è stata messa in opera. La linea d’asse è stata tirata e sono stati avviati i lavori per la stesura del grigliato che ospiterà il pagliolato di bordo. Contemporaneamente è iniziata anche la stesura delle tubazioni. Con la fine di Dicembre è scattato il periodo di un anno nel corso del quale sono previsti tutti i lavori di allestimento. Rispetto al progetto iniziale della K40 sono state apportate notevoli modifiche – soprattutto al décor degli interni, in collaborazione con lo Studio Sculli – in relazione al gusto e alle esigenze dell’Armatore. Le periodiche riunioni con CCN-Cerri Cantieri Navali e Floating Life hanno permesso di rispettare la propria timeline senza inficiare nei tempi di esecuzione e senza provocare rallentamenti al cantiere.