LaPresse/EXPA

Valentino Rossi e il ritiro dalle corse: ecco quando potrebbe arrivare questo momento per il Dottore

Valentino Rossi è uno dei piloti più amati al mondo, forse il più amato in assoluto. Il suo carattere sempre spiritoso, con la battuta pronta e il suo incredibile talento in pista fanno di lui un personaggio unico.

LaPresse/EXPA
LaPresse/EXPA

La MotoGp senza il Dottore sarebbe sicuramente meno seguita di quanto lo è adesso e dati i quasi 38 anni di Vale, molti suoi fan iniziano a preoccuparsi e a pensare a quando arriverà il giorno del suo ritiro, che si avvicina sempre più.

Il Dottore regalerà grandi emozioni ancora sicuramente per altri due anni, considerando il suo contratto con la Yamaha che scade a fine del 2018, ma non è escluso che possa continuare a correre.

Tutto dipende, come più volte spiegato da Valentino stesso e dai chi gli sta vicino, dalla sua competitività ma, secondo quanto riportato da DiarioGol, potrebbe esserci un altro fattore ad influire sulla decisione: la conquista del decimo titolo.

LaPresse/PA
LaPresse/PA

Se Rossi infatti dovesse riuscire a conquistare il tanto desiderato e inseguito da tempo, potrebbe decidere di ritirarsi dalle corse. Nel caso in cui invece il decimo titolo non dovesse ancora arrivare allora Valentino potrebbe continuare ancora a gareggiare, finchè non raggiungerà il suo obiettivo (fisico ed età permettendo).

Cosa sperano dunque maggiormente i tifosi del Dottore? L’immensa gioia per la conquista del decimo titolo che però potrebbe portare presto Rossi al ritiro, oppure che questa vittoria arrivi il più tardi possibile in modo tale da poter vedere il campione di Tavullia ancora in pista?