Meregalli motoGp Yamaha

Durante la presentazione Yamaha, Lin Jarvis e Massimo Meregalli hanno svelato gli obiettivi per il 2017 della Yamaha

Il momento tanto atteso è finalmente iniziato. Tutti sintonizzati sui canali ufficiali della Yamaha per scoprire la nuova YZR-M1, la moto che accompagnerà Valentino Rossi e Maverick Vinales nella stagione 2017 di MotoGp.

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

In diretta dalla sede di Telefonica, a Madrid, il team di Iwata sta svelando tutte le novità in vista del nuovo campionato. In attesa di togliere i veli dalle moto ecco che fanno la loro prima apparizione sul palcoscenico di Madrid Lin Jarvis e Massimo Meregalli, rispettivamente managing director e team manager della Yamaha. “Ricordo quando abbiamo iniziato la partnership con Telefonica nel 2014, in questi anni abbiamo raggiunto eccellenti traguardi, raggiungendo sempre il top. In vista della prossima stagione, mi sento di dire che i nostri piloti collaboreranno per creare un team brillante, la nostra intenzione è di vincere il titolo sia piloti che costruttori. Vogliamo raggiungere il meglio. Vinales? Maverick sta lavorando duro con i nuovi meccanici e stanno già creando un buon feeling. A Valencia abbiamo creato intorno a lui l’ambiente giusto per poter dare il massimo, Ramon Forcada e i suoi ingegneri stanno lavorando bene con Maverick e lo stanno facendo sentire già a suo agio“.

meregalli Sulla stessa lunghezza d’onda anche Massimo Meregalli: “l’approccio con i due piloti sarà lo stesso del passato, le impressioni su entrambi i piloti sono buone. Siamo ottimisti già in vista dei primi test di Sepang che si svolgeranno tra qualche giorno. Sappiamo che Vinales è molto veloce, stiamo creando un ambiente familiare per lui e ci ha subito sorpreso per la sua velocità”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE