LaPresse/Photo4

Dopo aver dato l’addio alle corse, Nico Rosberg è stato paparazzato a Montecarlo al volante di una Ferrari

Per il mondo delle corse non c’è più spazio nella sua vita, Nico Rosberg adesso si gode la pensione dorata dopo aver messo in tasca il primo titolo della sua carriera.

LaPresse/Actionpress
LaPresse/Actionpress

Niente più pressioni, solo relax e divertimento per il campione tedesco che, come prima cosa, ha esaudito uno dei suoi sogni da bambino. Quale? Guidare una Ferrari, ovvio. Non in pista, bensì sulle strade di Montecarlo, sua città di residenza. Nico, infatti, è stato paparazzato  da Dario Marchetti, pilota e collaudatore Ducati, con LaFerrari e la felpa della Mercedes presso una stazione di servizio, commentando le foto con un laconico: “Anche lui si gonfia le gomme”. Nessun meccanico e niente box Mercedes, solo un normalissimo distributore Esso e tanta voglia di prendersi cura della sua supercar V12 da 6,2 litri e 963 CV di potenza. La Mercedes è il suo passato, il presente di Rosberg è la Ferrari, quella da strada però…

Ph. Facebook Dario Marchetti
Ph. Facebook Dario Marchetti