LaPresse/Photo4

Kimi Raikkonen si racconta tramite una simpatica intervista al sito Formula1.com: ecco le brevi e dirette risposte del finlandese

Grandi le emozioni vissute nella stagione 2016 di F1. Nico Rosberg ha conquistato il suo primo titolo Mondiale in carriera e pochi giorni dopo ha annunciato il suo ritiro dalle corse, Hamilton si è aggiudicato il titolo di vicecampione del mondo, mentre Red Bull e Ferrari hanno regalato grandi bagarre con le prime ad avere la meglio sempre pronte a dimostrare di essere competitive e affamate di buoni risultati.

LaPresse/Photo4
LaPresse/Photo4

In attesa dell’inizio della nuova stagione, Kimi Raikkonen, accantonata la delusione del Mondiale terminato, si è concesso ad una simpatica intervista al sito Formula1.com.

Una raffica di domande in stile “se potessi scegliere, cosa sceglieresti”. Dal piatto di pasta, al luogo delle vacanze, passando per il compagno ideale di team e la curva e il tracciato preferiti.

Ecco domande e risposte della simpatica intervista a Raikkonen:

LaPresse/Photo4
LaPresse/Photo4

Se potessi scegliere un solo pasto per mangiare per il resto della tua vita, quale sarebbe? “Salmone? Molto scandinavo…“. Se potessi scegliere una sola pizza quale sarebbe? “Con il tonno, per restare con il pesce!“. Se potessi scegliere un solo luogo di vacanza: “Casa. Chi ha bisogno di una destinazione di vacanza?“. Se potessi scegliere una sola pista per correre: “Spa, credo“.

Se potessi scegliere un solo auto da strada da guidare: “Una Ferrari, naturalmente. Qualsiasi tipo di Ferrari“. Se potessi scegliere un solo auto da corsa da guidare: “Ferrari, quella con il quale sono diventato campione del mondo nel F2007“. Se potessi scegliere solo una cosa da bere: “Acqua“. Se potessi scegliere un solo libro da leggere: “non leggo. Non ci sono libri per me“.

LaPresse/Photo4
LaPresse/Photo4

Se potessi scegliere una sola città in cui vivere: “Il mio posto in estate. Ha un nome, ma io non posso dire più di che si trova in Finlandia“. Se potessi scegliere solo una persona con cui vivere: “La mia famiglia“. Se potessi scegliere un solo compagno di squadra: “quello che ho adesso“. Se potessi scegliere una sola curva in F.1: “L’Eau Rouge“. Se potessi scegliere un solo età: “Qualsiasi. Sono super soddisfatto della mia vita finora“. Se potessi scegliere un solo periodo per correre in F.1: “1970″. Se potessi scegliere un soloo ricordo della carriera agonistica: “Quando ho vinto il campionato“.