La IAAF ha fornito delle nuove linee guida da seguire per il 2017 alla Federazione Russa

Un set aggiornato di linee guida e’ stata presentato dalla IAAF alla Federazione russa di atletica leggere per quegli atleti che desiderano gareggiare a livello internazionale nel 2017. Le linee guida, presentate in inglese e russo, delineano i criteri che gli atleti devono soddisfare per essere in grado di ottenere il permesso di competere in concorsi internazionali come un atleta neutrale.

LaPresse/PA
LaPresse/PA

La Russia, infatti, rimane sospesa in quanto membro della IAAF, e per non aver rispettato i criteri di verifica stabiliti dal Consiglio IAAF nel 2015 e quindi nessun atleta puo’ competere nel frattemo per la Russia. Uno dei criteri che si richiede agli atleti per dimostrare che non sono implicati direttamente in alcun modo (consapevolmente o inconsapevolmente) dal fallimento della loro federazione nazionale per mettere in atto sistemi adeguati per proteggere e promuovere gli atleti puliti. Alla IAAF e’ stata inoltrata una lista di circa 200 nomi degli atleti russi dalla squadra investigativa e valutera’ le prove e di intelligence dal rapporto McLaren e altrove in relazione a qualsiasi atleta che fa domanda per lo status di atleta neutrale. (ITALPRESS).