Arrivano dal web le immagini del terribile incidente di Carlos Sainz che ha costretto il pilota spagnolo a ritirarsi dalla Dakar 2017

Non c’è pace per la Dakar 2017 che, tra infortuni e ritiri, sta perdendo uno a uno i protagonisti più attesi. Nelle auto, dopo il forfait di Nasser Al-Attiyah, anche Carlos Sainz ha gettato la spugna nella notte, dopo le disavventure vissute nel corso della quarta tappa che si è conclusa ieri in Bolivia.

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

A costringere il pilota spagnolo al ritiro è stato un terribile incidente occorsogli a pochi km dal traguardo quando, nel compiere una curva destrorsa in controsterzo, la Peugeot DKR numero 304 si è capottata finendo nel burrone e sfiorando letteralmente due appassionati appostati proprio a pochi centimetri dal passaggio delle vetture. Una sequenza agghiacciante che ha fatto subito temere il peggio, dal momento che le persone sul posto sono subito accorse per sincerarsi sulle condizioni dei piloti. Sorprendentemente, Sainz e il co-pilota non hanno riportato conseguenze, riuscendo addirittura a rimettere in pista la vettura e raggiungere il bivacco. Dalla valutazione degli interventi meccanici indispensabili per rimettere la vettura in condizioni di riprendere la gara, è emerso che la quantità di lavori necessari non poteva essere effettuata nei tempi consentiti, obbligando così Sainz a ritirarsi.