LaPresse/PA

Confessione shock di Pep Guardiola, l’allenatore del Manchester City svela che la sua carriera in panchina potrebbe durare ancora per poco

LaPresse/PA
LaPresse/PA

City, Guardiola shock – Una confessione shock, firmata Pep Guardiola. In un’intervista a NBC, media iberico, l’allenatore del Manchester City ha svelato che la sua carriera da allenatore potrebbe essere già alla fine. “Non allenerò fino a 60 o 65 anni. Starò al Manchester City per le prossime tre stagioni o forse di più, comunque mi sto avvicinando alla fine della mia carriera da allenatore, sono sicuro di questo. Quello che sento e che la fase che porta al mio addio è un processo che è già iniziato”, l’affermazione shock dell’ex Barcellona. Parole decisamente inaspettate, ma il tempo per cambiare idea è ancora tanto. O almeno così si augurano in molti, amanti del tiki taka in prima fila.