LaPresse/Claudio Grassi

L’Umana Reyer Venezia perde un’importante pedina: Stefano Tonut dovrà fermarsi per due mesi circa dopo un intervento per ernia del disco lombare

Stefano Tonut verrà sottoposto venerdì 13 gennaio, presso Villa Medea a Padova, ad intervento per ernia del disco lombare. L’intervento sarà effettuato con tecnica mini invasiva con radiofrequenza e ossigeno ozono. I tempi di recupero previsti sono di circa due mesi. Il 23enne play-guardia dell’Umana Reyer Venezia ha iniziato a lamentare un dolore lombare e gluteo a sinistra non acuto e non limitante l’attività sportiva nel marzo 2016.

LaPresse/Claudio Grassi
LaPresse/Claudio Grassi

Gli accertamenti avevano evidenziato una piccola protrusione erniaria. Ha iniziato quindi un percorso di cura medica e riabilitativa che ha portato Stefano a giocare i play-off 2016 con i lagunari e il pre-olimpico con la Nazionale Italiana con ottimi risultati. Ha poi proseguito la cura riabilitativa con beneficio e le prestazioni di settembre e ottobre sono sotto gli occhi di tutti. A fine ottobre-inizio novembre ha lamentato dolori muscolari migranti e irradiazione sciatalgica a sinistra fino alla pianta del piede per cui e’ stato sottoposto ad ulteriori accertamenti che hanno evidenziato un lieve aumento di dimensione dell’ernia del disco. (ITALPRESS).