LaPresse/PA

Che batosta per Usain Bolt! Il giamaicano dice addio all’oro olimpico di Pechino 2008

Guai per la Nazionale Giamaicana di atletica: è stato tolto un oro olimpico a Usain Bolt e alla sua squadra. Si tratta della medaglia delle Olimpiadi di Pechino 2008 della staffetta 4×100 a causa della positività di Nesta Carter.

Il connazionale di Bolt è stato scoperto positivo nelle controanalisi dei campioni di sangue e urina di Pechino 2008. E’ stato proprio Carter ad aprire la staffetta di 9 anni fa e  la sua positività costa cara a Bolt, PowellFrater.

E’ stato il Cio a comunicare la positività del giamaicano alla metilexaneamina, uno stimolante simile all’anfetamina.

LaPresse/Xinhua
LaPresse/Xinhua

Il campione Usain Bolt quindi perde una preziosissima medaglia e il suo bottino scende da 9 ori a 8 e non può quindi più “vantarsi” del suo record di tre triplette consecutive: il giamaicano ha infatti conquistato nelle ultime tre edizioni dei Giochi Olimpici tre medaglie d’oro, nei 100 metri, nei 200 e nella staffetta 4×100.

La Iaaf adesso dovrà quindi riscrivere l’ordine d’arrivo della gara ed assegnare l’oro alla seconda classificata, Trinidad e Tobago, l’argento al Giappone e il Bronzo al Brasile.

Che batosta per Usain Bolt!