E’ precipitato in mare nella notte l’aereo militare russo TU-154 con a bordo il coro dell’Aleksandrov Ensemble, nessun sopravvissuto

Ancora una tragedia aerea. A quasi un mese dalla tragedia del volo su cui viaggiava la squadra di calcio brasiliana Chapecoense, ecco che un altro aereo precipita.
Si tratta di un velivolo militare russo, il TU-154, che è finito nel mar Nero. 93 le persone a bordo sul volo diretto alla base russa di Latakia, in Siria.
Sul volo viaggiavano i componenti dell’Aleksandrov Ensemble, il coro dell’esercito russo, diretti in Siria per un concerto di capodanno. Purtroppo nessuno è sopravvissuto.