LaPresse/Spada

Le Nazionali italiane ci hanno fatto in questo 2016 essere orgogliosi di essere azzurri a volte ed altre volte ci hanno fatto un po’ vergognare di essere tali: ecco le Nazionali top e quelle flop

L’Italia è sempre l’Italia ed alcune volte nello sport ci rende orgogliosi di cotanta bravura, altre ci rende meno fieri delle sue prestazioni sportive. Se in quanto ad impianti sportivi e a strutture dedicate agli sport il nostro Paese sembra indietro rispetto alle avanguardistiche Germania, Gran Bretagna e Francia, per quanto riguarda gli azzurri nel mondo questi spesso ci hanno fatto essere orgogliosi di essere “dipinti di blu”. Perciò cerchiamo di tirare le somme delle Nazionali italiane che nel mondo dello sport quest’anno si sono fatte valere e quelle che invece hanno ceduto alla forza degli avversari.

Top&Flop – I Promossi

LaPresse/Alfredo Falcone
LaPresse/Alfredo Falcone

Nazionale di Pallavolo maschile – Forse nessuno se lo aspettava ma i ragazzi della Nazionale di Pallavolo maschile dell’Italia hanno portato alto il nome del Bel Paese alle Olimpiadi fino alla fine. La squadra guidata dallo schiacciatore simbolo di tutta la pallavolo italiana, Ivan Zaytsev, ha infatti meritato e conquistato una medaglia d’argento importantissima. La bellissima favola azzurra che è stata scritta a Rio 2016 infatti si è eclissata solo in finale contro il Brasile padrone di casa che ha spezzato i sogni azzurri senza però intaccarne il valore. La pallavolo italiana ha così acquistato un valore importantissimo per l’intera Italia che troppo spesso bistratta questo sport così nobile e spettacolare.

LaPresse/Spada
LaPresse/Spada

La Nazionale di Beach Volley composta da Lupo-Nicolai – Tra i promossi del 2016 tra le Nazionali italiane ritroviamo l’altra squadra di pallavolo che ha portato l’Italia sopra uno dei gradini più alti del podio alle Olimpiadi di Rio 2016. La storia di questa Nazionale infatti sembra confondersi e camminare di pari passo con quella della Nazionale maschile di Pallavolo con la sola differenza che qui a volley si gioca sulla sabbia. Anche Lupo e Nicolai infatti sono stati battuti dal Brasile che in casa propria alle Olimpiadi ha spezzato le speranze della coppia italiana. La scalata dei giocatori del beach volley italiano però è stata epica proprio fino alla conquista di un bellissimo e sudato argento.

Top&Flop – I Bocciati

LaPresse/Spada
LaPresse/Spada

La Nazionale di Calcio –  Una Nazionale arrivata a pezzi alla partenza dell’Europeo che si è tenuto in Francia. Con l’assenza di Marchisio e Verratti, indisponibili per infortunio, gli azzurri di Conte sembravano già spacciati di fronte ad un girone che vedeva inclusa la Spagna. Gli italiani però hanno sopperito a carenze tecniche fino all’incontro con la Germania in cui ai rigori hanno ceduto per arroganza e sfortuna. Occasione sprecata e male.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

La Nazionale di Basket maschile –  La Nazionale di Basket maschile non è approdata neanche alle Olimpiadi. Un dato davvero scioccate per una squadra come quella italiana in cui militano giocatori come Danilo Gallinari e Gigi Datome. Nel torneo preolimpico infatti l’Italia non ha centrato la qualificazione nel match contro la Croazia che l’ha battuta per 84-78. Niente Olimpiadi di Rio 2016 e dunque flop dei nostri bocciati tra le Nazionali italiane dello sport.