LaPresse/Costanza Benvenuti

Da Crutchlow a Marquez passando per Pedrosa e Petrucci: ecco i promossi e bocciati della stagione 2016 di MotoGp

Grandi emozioni, colpi di scena e spettacolo nella stagione 2016 di MotoGp. Marc Marquez ha conquistato il suo quinto titolo stagionale, mentre Valentino Rossi si è dovuto accontentare ancora una volta del titolo di vicecampione. Terzo posto invece per Jorge Lorenzo, al suo ultimo anno in Yamaha.

Una stagione fatta di alti e bassi, che verrà ricordata nella storia per i suoi 9 vincitori differenti di Gp. Marquez, Crutchlow, Rossi, Lorenzo, Vinales, Dovizioso, Iannone, Pedrosa e Miller: questi i piloti che quest’anno sono saliti sul gradino più alto del podio.

Una stagione fatta di alti e bassi un po’ per tutti i piloti, ma c’è chi è riuscito ad essere protagonista chi invece è rimasto nell’ombra dei più bravi.

Ecco quindi i promossi e bocciati della stagione 2016 di MotoGp:

Top 

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

Marc Marquez – Impossibile non premiare il campione del mondo della stagione 2016 di MotoGp. Il campione di Cervera è infatti riuscito a conquistare il titolo Mondiale nonostante la situazione in casa Honda non faceva ben sperare nei test invernali. Lo spagnolo è riuscito a tenere a bada l’istinto e a guidare e gestire tutto con la testa. Questa è stata l’arma vincete di Marquez, che ha imparato molto dagli errori commessi lo scorso anno.

LaPresse/Costanza Benvenuti
LaPresse/Costanza Benvenuti

Cal Crutchlow – Il simpatico e bizzarro britannico è sicuramente tra i promossi della stagione 2016 di MotoGp. Crutchlow ha vissuto una stagione ricca di emozioni e soddisfazioni. Due le vittorie per il britannico, primo a Brno e Phillip Island, accompagnate da due fantastici secondi posti, al Sachsenring e a Silverstone. Il 2016 del britannico è stato reso ancora più bello e importante dalla nascita della sua dolce figlia Willow.

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

Luis Salom – Impossibile non menzionare il giovane pilota spagnolo che ha perso la vita dopo quel tragico incidente nelle prove libere del Gp del Montmelò. Giovane e sempre sorridente Luis Salom rimarrà sempre nel cuore di tutti noi. E’ volato sù in cielo per tenere compagnia a Marco Simoncelli e per proteggere insieme a lui tutti i suoi cari e i piloti della MotoGp

Flop 

Fratelli Espargarò – Sia Aleix che Pol non sono riusciti ad essere protagonisti nella stagione 2016 di MotoGp. L’unico episodio che ha fatto parlare di uno di loro, Aleix per l’esattezza, è stato un battibecco con Valentino Rossi durante le prove libere del Gp di San Marino. Forse gli spagnoli riusciranno a far meglio il prossimo anno?

LaPresse/Alessandro La Rocca
LaPresse/Alessandro La Rocca

Danilo Petrucci – Uno sfortunato infortunio non ha aiutato il pilota italiano nella stagione 2016 di MotoGp. Il ternano si è fatto male ad una mano durante i test invernali ed è potuto tornare in sella alla sua moto solo a stagione già iniziata. Petrux probabilmente anche a causa del problema alla mano non è riuscito ad essere protagonista nel 2016, ma la delusione di quest’anno gli darà sicuramente la carica giusta per affrontare al meglio il 2017.

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

Dani Pedrosa – Dispiace dirlo ma lo spagnolo finisce purtroppo tra i bocciati del 2016. Pedrosa non è stato aiutato da un brutto infortunio nella gara di Motegi che lo ha tenuto lontano dalle moto per parecchio tempo, facendogli saltare diversi Gp. C’è da dire però che anche prima del brutto highside Pedrosa non è mai riuscito a stare tra i più veloci nonostante avesse a disposizione la stessa moto di Marquez, che invece è riuscito ad aggiudicarsi il titolo Mondiale.