LaPresse/Reuters

Partenza soft per Novak Djokovic nel 2017, il serbo giocherà solo quattro tornei in tre mesi

Novak Djokovic ha scelto una partenza soft per tornare a caccia della prima poltrona della classifica Atp, occupata dall’olimpionico scozzese Andy Murray.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Nei primi tre mesi del 2017, il 29enne fuoriclasse serbo, numero 2 del ranking mondiale, giocherà infatti soltanto Doha, la prossima settimana, Australian Open, Indian Wells e Miami. Si tratta però di appuntamenti cruciali per ‘Nole’ chiamato a difendere la bellezza di 4.250 punti (cioè i quattro successi dello scorso anno). A meno di ripensamenti dell’ultim’ora dunque Djokovic non sarà in campo a febbraio nella sfida di Coppa Davis contro la Russia né nell’Atp 500 di Dubai, dove lo scorso anno si era dovuto ritirare nei quarti contro Feliciano Lopez per un problema di congiuntivite. (ITALPRESS)