MARCO TROVATI

L’ottavo posto conquistato nello slalom di Semmering soddisfa Manuela Moelgg, risultata la migliore tra le azzurre

Nella difficile giornata vissuta sulla pista “Panoramica” di Semmering a causa della bufera di neve che ha investito la località della Stiria, la migliore delle azzurre è stata ancora una volta Manuela Moelgg, classificatasi all’ottavo posto con un ritardo di 94 centesimi dalla vincitrice Mikaela Shiffrin. “Considerato che le condizioni erano davvero difficili posso dire di essere soddisfatta” spiega la finanziera di San Vigilio di Marebbe. “Sono partita un po’ piano in entrambe le manches pagando il pianetto iniziale, poi mi sono ripresa. Adesso pensiamo allo slalom di giovedì, cercherò di risalire la corrente pure in quella disciplina“.