Il Ministero dello Sport russo smentisce: nessun sostengo del doping nello sport da parte del governo

Il Ministero dello sport russo sta prendendo in esame la seconda parte del rapporto McLaren, ma precisa che “non ci sono programmi gestiti dal governo per sostenere il doping nello sport” e che “continuerà a lottare per la tolleranza zero contro il doping” si legge in una nota. “Le autorità russe stanno verificando e chiedono alle autorità in questione di indagare a fondo“. (ITALPRESS).