LaPresse/Daniele Badolato

L’Arsenal si sarebbe mosso per ingaggiare Massimiliano Allegri in vista della prossima stagione, quando terminerà l’epopea Wenger

Massimiliano Allegri è uno dei nomi forti per il dopo-Wenger. Il ventennio sulla panchina dell’Arsenal del manager francese dovrebbe concludersi a fine stagione e, secondo il quotidiano inglese “The Sun“, il tecnico della Juventus è tra i principali candidati a prenderne il posto.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

L’allenatore toscano sarebbe allettato dall’idea di trasferirsi in Premier, di misurarsi con un altro calcio anche perchè “non si sentirebbe apprezzato fino in fondo in Italia e avrebbe – scrive il Sun – un difficile rapporto con la stampa italiana“. Al di là delle ricostruzioni e delle motivazioni che per il tabloid britannico porterebbero all’addio alla Juventus, ci sarebbe già stato un contatto tra il club londinese e l’entourage di Allegri. L’allenatore campione d’Italia, però, non sarebbe l’unico a essere stato sondato. L’Arsenal avrebbe già avuto i primi approcci anche con Eddie Howe, Ralph Hasenhuttl e Diego Simeone, rispettivamente tecnici di Bournemouth, Lipsia e Atletico Madrid. C’è anche una pista che porta all’ex Inter Dennis Bergkamp, ma Allegri sarebbe la prima scelta del club londinese. (ITALPRESS)