LaPresse/Enrico Locci

Fabio Pisacane del Cagliari è stato eletto come calciatore dell’anno dal Guardian. Lui replica: “non sono un esempio”

LaPresse/Enrico Locci
LaPresse/Enrico Locci

Cagliari, che gioia per Pisacane – La malattia, il dramma, poi le lacrime di gioia in diretta televisiva. Per Fabio Pisacane, difensore del Cagliari che in passato è stato affetto dalla sindrome di Guillain-Barré adesso arriva un nuovo sorriso dall’Inghilterra: il Guardian infatti lo ha eletto come calciatore dell’anno. “Non ho fatto niente per diventare un esempio“, le parole del terzino del Cagliari alla rivista inglese.

LaPresse/Spada
LaPresse/Spada

Cagliari, che gioia per Pisacane –Non fa parte del mio modo d’essere, sono un ragazzo semplice. Penso di avere un po’ di umiltà e questa umiltà non mi fa pensare che gli altri possano considerarmi un esempio. La malattia non era venuta per uccidermi: se fosse stato così, non sarei qui a parlarne invece credo che alla fine sia arrivata per darmi qualcosa di positivo” , le parole di un emozionatissimo Pisacane.

L’approfondimento—> Si è fermato, ha chiesto scusa, ha pianto. Grazie Fabio, di cuore! Pisacane e quell’esempio da imitare