LaPresse/Alessandro La Rocca

Messa alle spalle la difficile stagione appena trascorsa, Danilo Petrucci è pronto a migliorarsi per riscattarsi nel 2017

Una stagione partita benissimo ma poi arenatasi per colpa degli infortuni, ben due, subiti entrambi alle mani. Per Danilo Petrucci non sarà un 2016 da ricordare, per questo motivo il pilota del team Pramac è già concentrato al 2017, quando sarà chiamato ad un pronto riscatto.

LaPresse/Alessandro La Rocca
LaPresse/Alessandro La Rocca

Non è stata certamente la mia migliore stagione” ha ammesso il pilota di Terni a Speedweek.com. Ogni pista è stata una nuova sorpresa, non mi sono adattato benissimo alla GP17 e, ad essere onesti, sono stato troppo agitato con il freno e l’acceleratore. Aprivo il gas un po’ troppo presto e troppo forte, fornendo scivoli e spinning. Con i pneumatici Michelin bisogna muoversi più dolcemente. Devi dare gas con più pazienza. In questo ho bisogno di migliorare ancora”.