LaPresse/Costanza Benvenuti

Carlo Pernat schietto e sincero: ecco cosa il manager italiano donerebbe per Natale a Jorge Lorenzo

Grandi emozioni nella stagione 2016 di MotoGp. Marc Marquez si è aggiudicato il titolo del Mondo, il suo quinto in carriera, mentre Valentino Rossi si è dovuto accontentare ancora una volta di quello di vice. Terzo posto infine per Jorge Lorenzo dopo la vittoria del 2015.

carlo pernatManca poco ormai al Natale, nei team quindi è già aria di festa, in attesa dell’arrivo di Babbo Natale che però, probabilmente, di doni ne ha già portati tanti. La pensa così Carlo Pernat, che in una simpatica rubrica su GpOne, racconta i regali di Natale ricevuti in anticipo o che farebbe ad alcuni piloti della MotoGp.

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

Carlo Pernat dispensa regali per tutti, dopo quello doppio di Valentino Rossi ecco cosa il manager italiano donerebbe a Jorge Lorenzo: “il primo regalo a Lorenzo glielo hanno già fatto, perché penso che passare in Ducati con un contratto di 24 milioni di euro per due anni penso sia il regalo più bello della sua vita. Babbo Natale potrebbe portargli un corso sulla comunicazione nel dopo gara, intitolato: mordersi la lingua prima di parlare. Sotto quel punto di vista Jorge è veramente molto debole”, ha dichiarato.