LaPresse/Alfredo Falcone

Intervistato dopo la fine del derby di Roma, Senad Lulic attacca duramente il difensore giallorosso Rudiger: ecco le parole del centrocampista della Lazio

LaPresse/Alfredo Falcone
LaPresse/Alfredo Falcone

Intervista a caldo che farà sicuramente discutere quella di Senad Lulic che, ai microfoni di PremiusSport ha commentato il risultato del derby, perso dalla sua Lazio 0-2. Il centrocampista biancoceleste ha bacchettato i suoi per gli errori commessi, e fin qui nulla di strano, ma alla fine dell’intervista ha espresso un parere poco lusinghiero sul difensore della Roma, Rudiger, paragonandolo ad un ‘venditore ambulante‘.

LaPresse/Alfredo Falcone
LaPresse/Alfredo Falcone

Abbiamo concesso due errori e lì abbiamo perso la partita. Quello che è successo non deve succedere. Mai – ha dichiarato Lulic – Nel primo tempo avremmo sicuramente dovuto fare un gol. Questa sconfitta comunque non ci ridimensiona. Abbiamo perso una partita dopo 9 risultati positivi. Da domani pensiamo alla prossima. Abbassando ora la testa non si va da nessuna parte. I conti li faremo alla fine. Rudiger? Parlava già prima della partita. 2 anni fa vendeva calzini e cinture a stoccarda. Ora fa il fenomeno. E’ un ragazzo maleducato. Lasciamo perdere queste provocazioni”.