klopp
LaPresse/PA

L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp applaude a scena aperta Guardiola. Dimenticandosi però che a dominare la Premier è Antonio Conte

LaPresse/PA
LaPresse/PA

Klopp, e Conte? – Jurgen Klopp si ‘scopre’ un fan di Pep Guardiola. In un campionato fin qui dominato dal Chelsea di Antonio Conte, il mister tedesco del Liverpool loda il suo collega appena approdato al Manchester City, riconoscendogli il merito di aver deciso di continuare la sua “carriera fantastica” in Premier League. “E’ venuto qui con gli occhi aperti – ha detto al quotidiano inglese ‘The Guardian’ il manager dei Reds – Avrebbe potuto avere un compito più facile in campionati più facili, sarebbe potuto andare ovunque ma ha scelto di venire qui”.

LaPresse/PA
LaPresse/PA

Klopp, e Conte? – I due allenatori, prossimi ad affrontarsi sabato per la prima volta in Inghilterra, si sono già trovati uno contro l’altro in Bundesliga, Klopp sulla panchina del Borussia Dortmund, Guardiola su quella del Bayern Monaco. “Il Bayern ha cambiato il suo stile di gioco contro di noi molte volte, non sempre, ma molte volte – ha aggiunto Klopp – Avere una filosofia chiara non significa mantenere sempre lo stesso modulo di gioco ma adattarsi anche al proprio avversario. Ed e’ quello che tutti noi facciamo”. Tanti applausi, sicuramente meritati per Guardiola, ma perché nemmeno un piccolo accenno a Conte che con il suo Chelsea sta dominando la Premier League? Storia di un ‘classico’ tedesco. (ITALPRESS)