LaPresse/Massimo Paolone

Gattuso commenta il successo del Milan in Supercoppa, si emoziona per l’esultanza di Galliani ma non risparmia una stoccata ai rossoneri

LaPresse/Jennifer Lorenzini
LaPresse/Jennifer Lorenzini

Milan, parla Gattuso –Ho visto i supplementari della finale di Supercoppa Italiana. Vedere Galliani che festeggia in quel modo, come faceva quando ero giocatore io, mi ha fatto effetto. Cambiano gli anni ma lui festeggia sempre in maniera uguale. Da milanista a fine partita ho pensato a quando ho vinto io con il Milan. Poi hanno festeggiato bene e c’era entusiasmo ed emozione“. Lo ha detto il tecnico del Pisa ed ex giocatore rossonero, Rino Gattuso, commentando il successo in Supercoppa Italiana del Milan ai danni della Juventus arrivato ai calci di rigore.

Spada
Spada

Milan, parla Gattuso –Sono contento perché in questi anni si è sempre parlato del progetto giovani del Milan – ha aggiunto Gattuso – Poi però si perdevano due-tre partite, e tutto veniva cancellato. Il Milan di oggi ha identita’, ha valori importanti, e ha dei giocatori che possono essere il futuro della Nazionale. Montella esprime un calcio alla spagnola migliore di tutti, mi piace fin da quando allenava la Fiorentina”, ha concluso Gattuso. (ITALPRESS).