LaPresse/Photo4

Secondo la stampa spagnola, la Williams avrebbe chiesto la gratuità totale dei motori Mercedes per il 2017 in cambio di Bottas

Sembrava tutto fatto, invece non è così. Clamoroso colpo di scena nella trattativa che dovrebbe condurre Valtteri Bottas in Mercedes per prendere il posto di Nico Rosberg, ritiratosi dopo la vittoria del titolo mondiale.

LaPresse/PA
LaPresse/PA

Secondo il quotidiano spagnolo Marca, il ritardo dell’ufficializzazione dell’ingaggio del finlandese da parte del team di Brackley sarebbe dovuto all’esosa richiesta della Williams, che vorrebbe per il 2017 l’intera fornitura dei motori Mercedes a titolo gratuito. Lo sconto da venti a dieci milioni non avrebbe soddisfatto la scuderia di Grove, decisa a monetizzare al massimo la cessione del proprio pilota. Nel caso in cui l’affare Bottas dovesse saltare, la Mercedes a quel punto virerebbe su Pascal Wehrlein, profilo preferito da Lewis Hamilton che, in questo modo, avrebbe su di sè tutte le attenzioni del team.