Niki Lauda
Action Press

Niki Lauda è tornato a parlare di Ross Brawn sottolineando come non sia un caso che la Mercedes abbia vinto tre titoli dopo il suo addio

Un titolo conquistato nel 2009 con la scuderia che portava il suo nome e un passato legato indissolubilmente alla Ferrari e a Michael Schumacher.

LaPresse/Photo4
LaPresse/Photo4

Parla di questo e altro Ross Brawn nel suo nuovo libro, “Total Competition”, all’interno del quale l’ingegnere britannico non lesina un attacco diretto a Niki Lauda, a cui viene attribuita la colpa dell’addio alla Mercedes. Un’accusa, questa, che non è passata inosservata agli occhi dell’ex pilota austriaco che, intervistato dal quotidiano Die Welt, è passato al contrattacco. “Se ne andò perchè si rifiutò di lavorare con Paddy Lowe ed è un peccato che sia successo. Quando abbandonò, la Mercedes conquistò il secondo posto nel Mondiale Costruttori, mentre in seguito ha vinto tre titoli di fila. Non ho altro da aggiungere“.