F1, Monisha Kaltenborn ammette: “spero in un dominio Ferrari, ecco perchè!”

LaPresse/Photo4

Il boss della Sauber Monisha Kaltenborn spiega che un eventuale dominio della Ferrari potrebbe aumentare il numero di spettatori in Formula 1

Il dominio Mercedes rischia di rovinare anche la prossima stagione di Formula 1, durante la quale nemmeno i nuovi regolamenti forse potranno appianare il gap che divide il team tedesco dai suoi più diretti avversari.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Molti in Italia sperano che la Ferrari possa tornare a competere con la monoposto di Brackley ma non sarà facile dopo un’annata chiusa con zero vittorie all’attivo. A spingere verso un miglioramente della Ferrari è, inaspettatamente, anche Monisha Kaltenborn, boss del team Sauber, che ha detto la sua in una recente intervista alla radio tedesca Deutschlandfunk. “Naturalmente sarebbe meglio se diverse squadre potessero lottare per il titolo, ma per questo sport non sarebbe male se la Ferrari tornasse a dominare. Ha così tanti tifosi e il numero di spettatori che porterebbe sarebbe ancora alto. Questo 2017 darà l’opportunità di avvicinarsi a Mercedes a tutti i team che hanno una certa possibilità di sviluppo, ma ci vorranno probabilmente altri due anni per raggiungere il motore Mercedes. Il fatto che le vetture saranno più veloci e difficili da guidare non sarà notato dallo spettatore. Se il miglioramento fosse stato di 10 o 15 secondi al giro lo avrebbero notato, ma non se si tratta di 5 o 6 secondi”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30240 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery