LaPresse/Photo4

Durante la lunga intervista concessa al ‘Time’, Lewis Hamilton ha attaccato Bernie Ecclestone per la gestione della Formula 1 attuale

A Natale si è tutti più buoni, almeno così si dice. Ma non sembra essere il caso di Lewis Hamilton che, nonostante il periodo natalizio, non ha lesinato critiche nei confronti dei vertici della Formula 1.

Bratic,Hasan
Bratic,Hasan

Il destinatario numero uno delle dichiarazioni del pilota britannico sembra essere senza dubbio Bernie Ecclestone, il boss della Fom da cui partono tutte le decisioni relative al circus. Nella lunga intervista concessa al Time, Hamilton ha indicato alla Formula 1 la strada da seguire: l’attuale gestione della Formula Uno non è buona, basti guardare le sfide NBA o il Super Bowl. Gli americani sono in grado di offrire un bello spettacolo a tutti gli interessati a quel genere. Anche la Formula Uno dovrebbe cercare di regalare uno show del genere”.